PORTALI E SITI WEB

Realizzare un sito

Realizzare un sito
Collegamenti sponsorizzati

Chiunque con un po' di dimestichezza può costruire il proprio sito internet e metterlo in rete. Ma un conto è costruire un sito e un conto è trarne profitto. E cioè ottenere risultati. Ecco perché con noi è molto più vantaggioso realizzare il vostro sito o portale…

Chi può trasformare il vostro sito web in un mezzo di comunicazione efficace per la vostra azienda? La risposta è semplice: chi ha buone competenze nel marketing e nella comunicazione d'impresa. Ma non basta. Deve avere oltre alla creatività una profonda conoscenza del web.
Tuttavia queste caratteristiche sono difficili da trovare e hanno costi non sempre sostenibili da una piccola impresa. Qual è la soluzione?
Noi ne abbiamo trovate diverse che si adattano alle più svariate esigenze di imprese e professionisti.

IL SITO VETRINA DA 5/10 PAGINE
E' un sito la cui costruzione grafica può costare al di sotto dei 250 euro. Se non si vuole andare oltre questo investimento forniamo comunque un'assistenza di marketing mettendo in grado l'imprenditore di proseguire in modo autonomo. Indicizzazione sui motori di ricerca, individuazione di nicchie di mercato, strategie sul web, emailmarketing ecc. Oltre a ciò mettiamo a disposizione il nostro network di portali per la visibilità in rete.

IL SITO PER FARE BUSINESS
Si comincia a parlare di qualche migliaio di euro. I costi dipendono dalle dimensioni del sito, dalla programmazione, dalle strategie che si vogliono adottare su internet. In questo caso siamo dei partner non solo affidabili ma tra i migliori sul mercato. E' sufficiente vedere le migliaia di pagine che abbiamo su Internet, la nostra visibilità sui motori di ricerca, le migliaia di accessi targhettizzati che abbiamo quotidianamente. Qual è il modo in cui procediamo? Innanzitutto effettuiamo una ricerca su Internet per individuare i competitors e verificare il modo più appropriato per posizionarsi. Dopo questa fase preliminare vi è lo studio del target da raggiungere e delle strategie da adottare su internet. E' molto importante che il marketing venga studiato prima della realizzazione del sito e condiviso con l'azienda. Spesso si fallisce negli intenti quando si configura un modello di business che non ha corrispondenza con la realtà aziendale. Definito il modello di business il resto diventa molto più semplice e spedito. Grafica, contenuti, predisposizione delle pagine per i motori di ricerca, posizionamento e test finale. Penserete che è tutto finito. No è finito l'inizio. A questo punto arriva il vero lavoro che sappiamo fare molto bene: rendere il sito visibile su internet e avere soprattutto accessi qualificati.

IL PORTALE
Il portale fornisce sostanzialmente informazioni per navigare su internet. Ci sono portali generalisti chiamati comunemente orizzontali e quelli specializzati (es. auto, sport, ingegneria ecc.) chiamati verticali. In rete c'è un abuso del termine e molto spesso lo si usa a sproposito per web di qualche decine di pagine. I costi è difficile stimarli. Possono essere quelli di un sito, ma allora non è un portale, o possono partire da qualche decina di migliaia di euro fino ad arrivare a centinaia e centinaia di migliaia. Ma quanto rende un portale? Da quello che ci è dato sapere rendono poco o nulla. Anzi spesso sono in perdita. Ma allora perché si fanno? In molti casi si fa affidamento sulla pubblicità e su ritorni immediati ma è una strategia che si è sempre rivelata perdente. Chi vuole realizzare un portale deve definire esattamente il suo modello di business individuando nicchie di mercato ancora libere e testare il portale prima di metterlo in rete. Deve mettere in conto un paio di anni in perdita e programmare un investimento non solo iniziale ma spalmato negli anni successivi. L'investimento allora diventa produttivo soprattutto se le scelte fatte inizialmente vengono costantemente monitorate adeguandole al target che si vuole conquistare. Ma in quali casi è consigliabile realizzare un portale? Quando la propria attività coincide con quella del portale. Se operate ad esempio nel settore dell'import-export invece di fare il solito sito vetrina diventa vincente l'idea del portale verticale. Perché? Perché ogni accesso si può trasformare in un potenziale cliente. Perché l'immagine che si comunica è decisamente migliore rispetto alla pagina web. Perché è più semplice essere nelle prime posizioni dei motori. Perché si rafforza la visibilità, l'autorevolezza, la credibilità. Insomma può diventare un grande business. Ma direte i costi sono insostenibili. Certo ma noi abbiamo la soluzione anche per chi non si può permettere investimenti cospicui. Con www.clubpmi.it o con il nostro network di portali regionali possiamo mettervi nella condizione di gestire un portale con investimenti che partono dai 250 euro. E' uno scherzo? No è semplicemente la verità. Se volete averne la prova basta inviarci una e-mail cliccando sul bottone alla fine di questa pagina.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante: